16 nov 2016

La grande novità del 2017: CITTA' OSPITE

In riferimento ai programmi organizzativi per l’edizione 2017, si comunica ufficialmente che, con l’edizione appena conclusa, si chiude la formula della cosiddetta “ Nazione Ospite al Festival “. Dalla prossima edizione 2017 entrerà la concreta presenza e la dicitura Città Ospite d’Onore al Ferrara Buskers Festival. Questa innovazione nasce per diversi motivi, primo tra questi portare un rinnovamento al festival nei limiti economici consentiti, in secondo luogo un avvicinamento promozionale e un riconoscimento d’onore internazionale a tante città nel mondo che, storicamente, riconoscono il valore culturale e sociale delle esibizioni dei musicisti di strada. L’edizione prossima (17-27 agosto) sarà davvero speciale e significativa in quanto, in occasione dell’importante Trentesima edizione, il Ferrara Buskers Festival onorerà la Città di New York. Metropoli che 30 anni fa ebbe un ruolo decisivo per la genesi del Ferrara Buskers Festival, in quanto di ritorno da un viaggio istituzionale negli Stati Uniti l’allora sindaco Roberto Soffritti, su indicazione di Dario Franceschini, chiese a Stefano Bottoni di illustrare nei dettagli il suo progetto presentato mesi indietro, dando dopo una storica riunione il Suo deciso assenso politico ed economico ad una prima ed inusuale edizione, ricordando le esibizioni di tanti gruppi di musicisti di strada e soprattutto del comportamento del pubblico intorno, attraversando a piedi Washington Square Park a New York. Proprio per festeggiare la genesi del festival l’ideatore e direttore artistico Stefano Bottoni, su invito di amici musicisti americani e del grande fotografo Joe Oppedisano, si è recato nei giorni scorsi nella Grande Mela a cercare gruppi interessanti e, per ringraziare in stile buskers questo luogo storico, una domenica mattina si è esibito con la chitarra con le proprie canzoni proprio in Washington Square Park davanti ai passanti raccogliendo, come da tradizione, nella custodia anche alcuni dollari. Forse tutto torna e quella scritta sotto i portici del centro di Ferrara non è poi così sbagliata: " Nel '500 Ferrara era New York!" [caption id="attachment_41442" align="aligncenter" width="500"]Stafano Bottoni, busker a Washington Square Park - New York. Stafano Bottoni, busker a Washington Square Park - New York.[/caption]